IED PUNTA SUL GREEN CON ECOEGO!

Il 12 Gennaio il occasione di Pitti Uomo 93 abbiamo parlato di moda sostenibile con Tiziano Guardini allo Ied di Firenze durante il Workshop Eco Ego

EcoEgo è il nome del progetto studiato da IED che vede la collaborazione di aziende di eccellenza, selezionate per i propri processi produttivi attenti all’ambiente e che hanno fornito tessuti e materie prime necessarie alla realizzazione di abiti e accessori durante le giornate di workshop.

In occasione di Pitti Immagine 93, IED si è messo alla prova con quattro giorni di attività che si sono tenuti in sede dal 9 al 12 gennaio 2018.

Ad aprire i lavori nella sede martedì 9 gennaio alle ore 10.00, è stato invece il lancio del brief in aula, con le indicazioni e le ispirazioni suscitate dalla guida d’eccezione di Tiziano Guardini per la creazione della capsule collection green. Tiziano Guardini, designer caro ai temi di una moda sostenibile, è infatti il vincitore del premio Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer, contest internazionale promosso dalla Camera della Moda di Milano in collaborazione con Eco-Age. Il workshop è proseguito nei giorni successivi, con incursioni creative da parte delle aziende partner, tra cui Texmoda Tessuti, IskoFilmarEco-Age.

Livia Firth designer e ideatrice di Eco-Age, fondazione attiva nella promozione di processi produttivi meno impattanti nell’universo fashion e consumi più consapevoli, è stata allo IED di Firenze il 10 gennaio alle ore 10.00 per ispirare gli studenti provenienti dalle sedi di Milano, Roma, Firenze, Torino, Venezia, Como – Accademia Aldo Galli, Cagliari e Barcellona e che successivamente si sono cimentati con materiali e tecniche sostenibili nella produzione di una capsule collection eco-friendly.

PDF

https://www.ied.it/blog/pitti93_comunicazione-vincitori-workshop/48844